Depressione e donne

0
502

Una nuova ricerca finanziata dall’Istituto Nazionale di Salute Mentale degli Usa ha messo in luce unapotenziale possibilità di comprensione delle malattie mentali nel prossimo futuro. E; la chiave; sarebbe in alcuni cambiamenti a livello molecolare che si verificano nel cervello delle donne affette da depressione.

La scoperta di questo meccanismo è stata fatta dai ricercatori dell’Università di Pittsburg che hanno condotto uno studio in cui sono state coinvolte 21 donne sofferenti di depressione e 21 donne senza storia di depressione.
Durante lo studio; gli scienziati hanno analizzato campioni di tessuto cerebrale post-mortem; scoprendo che coloro che avevano sofferto di depressione presentavano degli schemi ridotti di espressione di alcuni geni nella regione del cervello nota per essere la responsabile della gestione ed espressione delle emozioni; e che prende il nome di amigdala.

«Ci è parso che se ci fossero cambiamenti molecolari nel cervello affetto da depressione; potremmo essere in grado di identificarli meglio in campioni provenienti da donne. Infatti; i nostri risultati ci danno una migliore comprensione della biologia di questa malattia psichiatrica comune e spesso debilitante«; ha commentato il dottor Etienne Sibille.
Lo studio è stato pubblicato sulla rivistaMolecular Psychiatrye aggiunge un tassello in più per la comprensione di come può influire la malattia sul cervello o; nel caso opposto; come le modifiche a livello cerebrale possano influire sulla malattia.
Che sia il caso di uno o dell’altro; quello che conta è che si possa davvero arrivare a una comprensione maggiore di certi fenomeni che; forse; e non sempre; possono avere tuttavia una origine unicamente fisica – come suggerisce la psicosomatica.

Non a caso in Italia; come nel mondo; i casi di depressione aumentano di anno in anno e questo è un fenomeno che dovrebbe dar da pensare. La domanda è: se è sempre e solo un fattore fisico e di cambiamenti a livello molecolare vorrebbe dire che sta accadendo qualcosa al cervello delle persone – quindi; cosa sta succedendo? Il cervello delle persone si sta modificando? Può essere; ma questa; a nostro avviso; non è la sola risposta. La risposta; spesso; è dentro di noi. L’importante è porsi la domanda giusta e agire di conseguenza.

Print Friendly, PDF & Email