Cerimonia commemorativa in onore di Vittorio Vaccarella, Medaglia d’Oro al Valor Civile

0
603

Nel comune di Gavi si è tenuta una cerimonia commemorativa in ricordo dell’Appuntato Vittorio Vaccarella, Medaglia d’Oro al Valor Civile, deceduto tragicamente in servizio il 19 Ottobre 1970.

La cerimonia si è svolta in località Vallemme, nei pressi della tenuta Carmelitana, dove è ubicato un cippo commemorativo. Oltre alle due figlie, Claudia e Loredana, hanno partecipato tra gli altri, anche il Comandante Provinciale dell’Arma Col. Enrico Scandone, il sindaco di Gavi, Rita Semino, il Comandante della Compagnia Carabinieri di Novi Ligure, Ten. Marzia La Piana, i Comandanti di Stazione della Compagnia di Novi Ligure, rappresentanze varie delle Associazioni D’Arma territoriali.

Presenza commossa anche i genitori del Lgt. Stefano Denegri, effettivo alla Compagnia Carabinieri di Novi Ligure e deceduto tragicamente il 7 Settembre 2016. Dopo una messa di ricordo celebrata dal sacerdote del paese, Don Gianni Pertica, si è tenuta una cerimonia di deposizione di una corona d’alloro, donata dal Comune di Gavi.

L’Appuntato Vaccarella, il 19 ottobre 1970 mentre svolgeva servizio presso la Stazione Carabinieri di Gavi, nel corso di un intervento per un furto in abitazione, unitamente ad un altro Carabiniere riuscì a bloccare uno dei malviventi, ma venne aggredito dai complici che spararono sull’Appuntato numerosi colpi d’arma da fuoco, provocandone la morte. L’Appuntato Vaccarella lasciò la moglie Caterina e i quattro figli Claudia, Loredana, Flavio e Vittorio, quest’ultimo di appena un mese di vita.

Il 18 ottobre 1971 il Presidente della Repubblica Italiana ha conferito con Decreto la Medaglia d’oro al valor civile alla memoria dell’Appuntato Vittorio Vaccarella, per il comportamento tenuto in occasione della morte.

Print Friendly, PDF & Email