Celebrazioni del 2 e 4 novembre

0
701

Di seguito il programma per le celebrazioni dei defunti e della giornata delle Forze Armate

2 novembre 2015

Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre

Ore 10.00: deposisione di una corona recata da due Carabinieri in Grande Uniforme alla lapide commemorativa dei Caduti presso il Cimitero Urbano di Alessandria.

Saranno presenti i Gonfaloni del Comune e della provincia di Alessandria (Medaglia d’oro al V.M.).

Alla cerimonia prenderanno parte le Autorità, le Rappresentanze delle Forze Armate e delle Forze di Polizia, le Associazioni Combattentistiche e d’Arma e la popolazione.

Il “Silenzio” verrà eseguito da un trombettista allievo del Conservatorio Statale di Musica “Antonio Vivaldi” di Alessandria.

Ore 10.30: Santa Messa in suffragio dei Caduti di tutte le guerre, celebrata nella Chiesa parrocchiale della Madonna del Suffragio in Quartiere Pista ad Alessandria.

Alla celebrazione prenderanno parte le Autorità, le rappresentanze delle Forze Armate e delle Forze di Polizia, le Associazioni Combattentistiche e d’Arma e la popolazione.

———————————

4 novembre 2015

Giornata dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate

Ore 09.45: monumento ai Caduti di Corso Crimea in Alessandria.

Schieramento della Banda Civica e del picchetto d’onore.

Ore 09.50: afflusso delle Autorità, degli invitati, delle Rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, delle Rappresentanze delle Scuole di Alessandria e del pubblico.

Ingresso nello schieramento del Labaro dell’Istituto Nastro Azzurro e dei Gonfaloni del Comune di Alessandria e della Provincia (Medaglia d’Oro al V.M.)

Ore 10.00: Alzabandiera a cura dell’Arma dei Carabinieri

A seguire: Onori ai Caduti con la deposizione di una Corona da parte delle seguenti Autorità:

– Prefetto della Provincia di Alessandria;

– Sindaco di Alessandria e Presidente della Provincia di Alessandria

accompagnati dall’Autorità militare

Le predette Autorità saranno accompagnate dal Presidente Provinciale del Nastro Azzurro, in rappresentanza di tutte le Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Ore 10.10: Lettura del messaggio del Sig. Presidente della Repubblica alle Forze Armate da parte del Sig. Prefetto.

Lettura di una riflessione sulla Festa Nazionale dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate da parte di un alunno di una scuola elementare della Provincia di Alessandria.

Lettura del Bollettino della Vittoria del 4 novembre 1918 da parte di un rappresentante delle Associazioni Combattentistiche d’Arma e di Categoria

Lettura di una riflessione sulla Festa Nazionale dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate da parte di uno studente di scuola media inferiore della Provincia di Alessandria.

Lettura delle motivazioni della Medaglia d’Oro al Valor Militare concessa al Milite Ignoto, da parte un rappresentante delle Associazioni Combattentistiche d’Arma e di Categoria.

Lettura di una riflessione sulla Festa Nazionale dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate da parte di uno studente di Istituto Superiore di secondo grado della Provincia di Alessandria.

Termine della Cerimonia.

A seguire: breve esibizione della Banda Civica di Alessandria.

Ore 17.30: Ammainabandiera a cura dell’Arma dei Carabinieri, alla presenza di una delegazione dell’Istituto del Nastro Azzurro, delle Rappresentanze associazionistiche che desiderino intervenire e della popolazione.

Provvedimenti viabili:

Per permettere lo svolgimento delle cerimonie di commemorazione in programma il 1 novembre presso il Cimitero Urbano Monumentale di Alessandria, il 2 novembre presso la Chiesa della Madonna del Suffragio di corso IV Novembre ed il 4 novembre presso il Monumento ai Caduti di Corso saranno adottati i seguenti provvedimenti viabili:

  • dalle ore 0 di venerdì 30 ottobre alle ore 24 di lunedì 2 novembre sarà vietata la fermata con rimozione forzata nelle seguenti vie:

– piazzale fronte cimitero urbano, via Monteverde,

– rotatoria fronte cimitero urbano, via Monteverde,

– via Monteverde, spartitraffico centrale nel tratto compreso tra viale Michel e via Pasino, ambo i lati,

– via Monteverde, nel tratto terminale della via (carreggiata stradale che dal piazzale del cimitero conduce alle Tenute Isoletta e Imonetta)

  • dalle ore 0 alle ore 12 di lunedì 2 novembre sarà vietata la fermata con rimozione forzata nelle seguenti vie:

– corso IV Novembre (tratto compreso tra la rotatoria di piazza Mentana e via Pacinotti, lato Chiesa)

– via Pacinotti (tratto compreso tra via Palermo e corso IV Novembre, ambo i lati)

– via Trento (tratto compreso tra via Palermo e corso IV Novembre, ambo i lati)

  • dalle ore 0 alle ore 12 di mercoledì 4 novembre sarà vietata la fermata con rimozione forzata nelle seguenti vie:

– corso Crimea (tratto compreso tra corso Cavallotti e via San Francesco d’Assisi, ambo i lati)

– via Gramsci (tratto compreso tra corso Crimea e via Legnano, ambo i lati)

  • dalle ore 9:30 alle ore 11:30 di mercoledì 4 novembre e comunque a seconda dell’afflusso di pubblico partecipante alla cerimonia della Festa Nazionale dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate – sarà vietato il transito nelle seguenti vie:

– corso Crimea (tratto compreso tra corso Cavallotti e corso Roma)

– via San Francesco d’Assisi (tratto compreso tra via Legnano e corso Crimea).

Ai mezzi provenienti da via Legnano sarà vietata la svolta a sinistra in via San Francesco d’Assisi.

Gli agenti operanti potranno comunque adottare ulteriori provvedimenti temporanei atti alla tutela della circolazione.

Print Friendly, PDF & Email