Cassa integrazione in deroga: i numeri sono impietosi

0
289

Continuano ad essere impietosi i dati sulla situazione economica in Provincia di Alessandria. Nei primi 4 mesi del 2013, le ore di cassa integrazione sono state più di 4 milioni, con un aumento del 56 % rispetto all’anno passato. I sindacati confederati Cgil, Cisl e Uil lanciano l’allarme, sottolineando come la nostra Provincia sia la quarta per numero di ore richieste di cassa in deroga.

I sindacati chiedono dunque misure urgenti, sia a livello nazionale, ma in particolar modo per il territorio alessandrino, la cui situazione è aggravata dal dissesto economico finanziario del capoluogo. Il 22 maggio intanto, in occasione della giornata di sciopero, i rappresentanti dei sindacati parteciperanno alla manifestazione a Roma, per chiedere il finanziamento degli ammortizzatori in deroga per tutto il 2013, insieme ad altre normative tra le quali la alvaguardia degli esodati, la riduzione delle tasse per i dipendenti e l’abbattimento dei costi della politica.
Ad Alessandria intanto sarà sciopero anche il 25 giugno, al quale parteciperanno i lavori delle partecipate comunali.

Print Friendly, PDF & Email