A Casale i bambini vanno a scuola a piedi

0
732

Ripartirà mercoledì 30 novembre a Casale Monferrato il progetto “Pedibus”, attraverso il quale i giovani studenti delle scuole elementari IV Novembre, San Paolo e XXV Aprile potranno, in tutta sicurezza, accompagnati da volontari, recarsi a piedi a seguire le lezioni.

Promossa dalla LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) in via sperimentale nelle ultime settimane dello scorso anno scolastico, l’iniziativa è nata con la collaborazione di diverse realtà: del Coordinamento Promozione della Salute e Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione dell’ASL AL, degli assessorati cittadini alla Pubblica Istruzione e all’Ambiente e della Polizia Locale che hanno elaborato i percorsi mentre è l’AMC ad aver fornito quest’anno ad ogni piccolo passeggero una pettorina con la quale essere facilmente riconoscibile.

Come un vero autobus, il Pedibus ha orari e fermate. A guidarlo e a chiuderlo sono tanti volontari: genitori e parenti dei bimbi, membri del CAI di Casale, della LILT e partecipanti al progetto Casale Cammina.

Ad ora sono circa 80 i bambini che utilizzeranno il Pedibus, suddivisi nelle tre scuole aderenti. Per ulteriori adesioni i genitori possono contattare i dirigenti scolastici.

Print Friendly, PDF & Email