Bando del concorso: “Un soggetto per Officinema”

0
509

«Gli studenti alessandrini — per il Sindaco della Città, Maria Rita Rossa — hanno con Officinema la possibilità di sperimentare la propria creatività nell’ambito di un linguaggio tra i più congeniali per loro: quello cinematografico. L’edizione n. 12 che si svolge quest’anno si presenta inoltre particolarmente suggestiva e stimolante per la novità introdotta con due distinte sezioni di concorso. Invito dunque gli studenti a non farsi sfuggire questa opportunità che può integrare bene il loro percorso scolastico, consentendo di affinare competenze che possono avere prospettive interessanti anche dal punto di vista professionale».

Questa la dichiarazione del Primo Cittadino di Alessandria nel sottolineare le peculiarità di “Officinema” — il progetto promosso da un Accordo di rete tra gli Istituti scolastici Saluzzo-Plana, Vinci, Nervi-Fermi, Galilei di Alessandria — che propone alcune importanti novità agli studenti delle Scuole superiori della provincia di Alessandria.

Il concorso si divide infatti in due sezioni: “Idea” e “Fiction”.

Nella sezione “Idea” lo studente deve presentare un’idea da cui possa essere realizzato un video documentario o uno spot o una “docufiction” attinenti al tema indicato: deve indicare chiaramente persone e/o avvenimenti significativi a cui si ispira; descrivere quale dovrebbe essere il percorso della preparazione del video; indicare persone/associazioni/istituzioni a cui si potrebbe fare riferimento per realizzare l’Idea.

La sezione “Fiction”, invece, è quella “tradizionale”: occorre scrivere un breve soggetto cinematografico ispirato al tema, da cui realizzare un cortometraggio fiction.

Il bando di concorso, con tutti i dettagli, è disponibile presso gli Istituti promotori, su: www.facebook.com/officinemalessandria e su www.officinemalessandria.it.

La partecipazione al concorso (scadenza prorogata al 10 novembre 2015) è gratuita.

Novità anche nei premi: saranno premiati, con €200,00 ciascuno, il testo giudicato migliore nella sezione “Idea” e il testo giudicato migliore nella sezione “Fiction”. Saranno anche attribuiti premi minori di €50,00 e libri.

Officinema intende realizzare almeno uno dei testi premiati entro l’anno scolastico 2015/2016 nel corso del Laboratorio cinematografico.

Sulla pagina facebook e sul sito è anche possibile vedere “Il ragazzo che sedeva all’ultimo banco”, l’ultimo cortometraggio realizzato dal Laboratorio cinematografico.

Il progetto Officinema viene realizzato in collaborazione e con il patrocinio della Città di Alessandria (Assessorato al Sistema Educativo Integrato, Assessorato ai Beni e Politiche Culturali e Politiche Giovanili e Assessorato all’Innovazione), in collaborazione con la Provincia di Alessandria, grazie al contributo della Fondazione CRT.

Print Friendly, PDF & Email