Spigno riscopre le sue Chiese

0
315

Un progetto per mettere in risalto, attraverso la cosiddetta “arte minore” delle chiese e cappelle, un territorio interessante ed unico per il turista-pellegrino. La proposta arriva dall’Amministrazione Comunale di Spigno Monferrato con il “Cammino Celeste” in grado di rivalorizzare una serie di monumenti religiosi presenti sul territorio della Valle Bormida. Partendo dal ponte romano del centro storico di Spigno sono state identificate e mappate una serie di chiese antiche con la creazione di un percorso di 50 chilometri ricco di frazioni importanti come Montaldo, Rocchetta, Squaneto e Turpino. E tra la storia del passato e l’enogastronomia del presente si è dato vita ad un itinerario culturale di 12 tappe che si conclude sempre in paese, poco vicino alla chiesa di Sant’Ambrogio

Print Friendly, PDF & Email