Scegli bomboniere solidali

0
1776

Tante le occasioni e le maniere che ci permettono di aiutare gli altri festeggiando un evento importante per noi e i nostri familiari

Da AIRC a Unicef, da Emergency a Save the Children

Matrimoni, battesimi, lauree, comunioni o semplici festicciole tra amici e parenti, sono queste le occasioni che ci possono permettere di realizzare qualcosa di grande, bello, divertente, unico ed “utile”. Sì: “utile”.
Lo scopo delle bomboniere solidali è proprio questo: sfruttare un momento di gioia personale per regalarne un po’ a chi ne ha più bisogno di noi.
Per ampliare le nostre conoscenze in merito, abbiamo utilizzato la grande rete globale, utilizzando come chiave di ricerca: “bomboniere solidali”. Tra i vari risultati, abbiamo trovato i siti delle associazioni più conosciute. Nell’ordine: “AIRC” (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro), “Unicef”, “Emergency”, “Save The Children”, “Clownterapia” (Fondazione Uniti per Crescere Insieme Onlus), “Medici Senza Frontiere”, ecc…
bomboL’argomento ci ha affascinato ed entusiasmato ed abbiamo deciso di aprire qualche risultato esplorando i siti delle associazioni.
L’AIRC propone un vasto assortimento di idee solidali: bigliettini d’auguri, pergamene, cartoncini di partecipazione e bomboniere semplici e sobrie. Sostenere la ricerca nei momenti importanti delle nostre vite dona al significato di tali ricorrenze un sapore più dolce, gratificante e soddisfacente.
La stessa cosa vale per le altre associazioni. Gli scopi delle sopracitate, benché differenti, hanno un denominatore comune, aiutare e migliorare le condizioni di vita di chi si trova in difficoltà.
L’Unicef, per esempio, propone due linee differenti di bomboniere: “Linea Volo” e “Linea Audrey Hepburn” (Ambasciatrice Unicef). Grazie alla “Linea Volo” è possibile sostenere i programmi di vaccinazione Unicef contro il morbillo e salvare la vita a milioni di bambini.
bombo2La “Linea Audrey Hepburn” permette, invece, di aiutare moltissimi bambini malnutriti, perché le bomboniere si trasformeranno in micronutrienti per la crescita.
Quante volte e per quante occasioni abbiamo dovuto occuparci degli stressanti compiti che le tradizioni prevedono? Scegliere il negozio, le bomboniere, i cartoncini, gli inviti. Centinaia di euro sono usciti dalle nostre tasche, arricchendo quelle di qualcun altro. Ma adesso abbiamo la possibilità di uscire da questo circolo vizioso perché, grazie a queste importanti iniziative, si possono ordinare presenti delicati come simbolo di gioia ed impegno: impegno per noi e per il mondo.
Le idee solidali che “Emergency” propone sono molteplici. Biglietti di varie forme e colori, bomboniere eleganti e pergamene. Quest’anno, i fondi raccolti attraverso i biglietti e le bomboniere saranno devoluti al Centro Salam di cardiochirurgia a Khartoum in Sudan, unico centro di questa specialità completamente gratuito in tutta l’Africa.
Sfogliando le pagine dei vari siti, ci lasciamo trasportare dallo spirito di solidarietà che essi racchiudono e ci soffermiamo a pensare a quante cose belle si possono fare sostenendo un’iniziativa originale in grado di regale un sorriso a noi, agli invitati ed ad altre mille persone, anche se indirettamente.
“Save The Children” si prefigge come obiettivo la trasformazione di un momento di unione, celebrazione e gioia in un contributo per scuole, libri, acqua potabile, protezione, cure mediche ed assistenza, al fine di offrire una vita migliore a molti bambini. Le bomboniere salva-vita, per esempio, permettono, con 6 euro, di poter donare 40 vaccini ad altrettanti bambini. Questo è solo uno dei tanti esempi di prestazione di soccorso che “Save The Children” offre con questa proposta.
Buffe, allegre e simpatiche, le bomboniere di “Clownterapia” nascondono, dietro il loro giocoso aspetto, una nobile impresa: donare un importante sostegno ai progetti del circo sociale che la fondazione “Uniti per Crescere Onlus” realizza per i bambini e gli adolescenti in difficoltà.
Le idee solidali che “Medici Senza Frontiere” propone, hanno lo scopo di garantire un aiuto a tutti i piani di assistenza medica portati avanti in oltre 60 paesi del mondo.
Le possibilità di scelte spaziano da scatoline, a sacchettini, pergamene, biglietti e partecipazioni, permettendo di trasformare una festa in un gesto di solidarietà nei confronti di centinaia di bambini, donne e uomini.
La meraviglia sta nello sfruttare un momento di gioia per aiutare, sostenere, curare e proteggere; per condividere la nostra felicità con altre centinaia di persone; per provare la soddisfazione di dire: “Questo gesto mi permette di aiutare e far sorridere qualcuno”. Perché non c’è cosa più bella di sapere di aver regalato un sorriso… che più sono, meglio è!

 
Giada Guzzon

Print Friendly, PDF & Email