Progetto scuola

0
338

Dopo l’aggiudicazione in estate del bando di gara che prevede la realizzazione di due scuole medie in città, nell’ultimo consiglio comunale è stato presentato il progetto definitivo visto il recente affidamento esecutivo. Le due scuole avranno la forma di cristalli di acqua, ognuna delle quali sarà dotata di quindici aule in grado di ospitare 405 studenti. Dotata di sistema edilizio antisismico, la struttura è stata progettata nell’ottica del risparmio energetico con il riciclo delle acque piovane e di un impianto termico alimentato da un sistema fotovoltaico. Secondo la maggioranza dei consiglieri i plessi scolastici non avranno impatto negativo con l’urbanistica, anche se qualcuno li ha considerati “troppo moderni”. Il via ai lavori con l’arrivo della primavera del prossimo anno per terminare entro l’autunno del 2018 al fine di avviare l’anno scolastico.

 

G.G.

Print Friendly, PDF & Email