Palio del Brentau

0
846

È la corsa più antica di Acqui Terme ed è stata vinta da un novese durante la Festa della feste. Il Palio del Brentau rappresenta da secoli una tradizione termale che rievoca, tutti gli anni, l’antica professione di chi trasportava nelle case l’acqua calda della Bollente. Il Brentau ora non esiste più e quel che resta è una competizione tra le vie della città, in cui un gruppetto di agonisti si sfida per il famoso drappo. Per le terza volta consecutiva ad aggiudicarsi il premio è Beppe Ricagno, classe ’61, di Novi Ligure con un tempo di 3 minuti e 30 secondi; secondo posto per l’acquese Claudio Mungo (4 minuti e 3 secondi) e terza posizione per Fulvio Ratto, arrivato un minuto dopo il primo. Ogni anno, a settembre, il Comune organizza con la Protezione Civile il Palio del Brentau, con un percorso che si snoda tra piazza della Bollente, corso Italia e via Garibaldi. Un percorso che richiede da 3 ai 5 minuti di tempo, con in spalle diversi litri d’acqua: dai 30 litri per le donne ai 50 litri per gli uomini, più il peso del contenitore in lamiera zincata. Tra le regole da rispettare quella di non far cadere l’acqua dal contenitore: ogni litro perso corrisponde ad una penalità di 6 secondi.
GG

 

Print Friendly, PDF & Email