Nuovi uffici per Confartigianato

0
431

Sono iniziati i lavori di ristrutturazione nei locali della futura sede di Confartigianato Acqui Terme. Anna Maria Leprato, presidente della sede locale, ha annunciato l’apertura dei nuovi uffici per metà novembre. “Un traguardo raggiunto grazie alla collaborazione di numerosi soggetti ed istituzioni. Non solo avremo una nuova sede ma un gruppo di donne che porterà avanti alcuni progetti locali e non solo”. La sede prenderà il posto dell’ex banca San Paolo, tra via Giovanni Amendola e corso Roma, un punto strategico nel cuore della città. A breve sarà effettuato il trasloco dai vecchi ma funzionali uffici del centro storico. Tra le novità, anche tanta tecnologia con l’installazione di un bancomat che offrirà alle imprese associate un servizio con condizioni particolarmente vantaggiose. L’idea del terminale multiuso era nata da un accordo tra Confartigianato Acqui e Poste Italiane già da tempo ma, per motivi economici, la struttura sarà eseguita dalla banca San Paolo, che utilizzerà l’impianto presente nei locali. L’apparecchiatura potrà essere utilizzata anche dai cittadini che dispongono di un normale bancomat con le condizioni previste dalla propria banca. Anna Maria Leprato è un volto conosciuto in città. Ex assessore al Turismo, si è spesa molto per Acqui Terme durante l’amministrazione Rapetti. Da sempre gestisce un bar ed è proprietaria assieme ai propri genitori della società Caffè Leprato di Acqui Terme.

Giampi Grey

Print Friendly, PDF & Email