Il matrimonio omosessuale in Spagna

0
869

2005 – Il 30 giugno il Parlamento della Spagna ha approvato la legge n^15/2005, la quale ha esteso il diritto al sposarsi con rito civile alle coppie omosessuali. Essa é entrata in vigore dal 3 luglio dello stesso anno e ne é stata confermata la legittimità costituzionale dalla Corte Costituzionale spagnola nel 2012.

La modifica dell’articolo 44 del codice civile spagnolo ha permesso, inoltre, l’estensione del diritto all’adozione di bambini, compresi quelli nati nel corso di relazioni precedenti dei contraenti del nuovo vincolo matrimoniale. La Spagna é stato il terzo paese al mondo ad autorizzare matrimoni tra esponenti dello stesso sesso.

Print Friendly, PDF & Email