Arriva ad Alessandria il Campionato Saldatori, alla ricerca dell’operaio specializzato dell’anno

0
496

Arriva in provincia di Alessandria il Campionato Nazionale Saldatori, la competizione che mette alla prova le abilità nella saldatura a filo e a elettrodo alla ricerca del migliore saldatore d’Italia, promossa da Randstad Technical, la specialty attiva nella ricerca, selezione e gestione delle risorse qualificate in ambito metalmeccanico ed elettrotecnico.

L’appuntamento è il 6 giugno 2013 ad Alessandria, dalle 9.30 alle 17.30, presso la sede del Ce.S.I. – Centro Servizi per l’Industria di Confindustria Alessandria in via Legnano 36/A. Il Campionato Saldatori 2013 è organizzato in partnership con Lincoln Electric, con il patrocinio dell’Istituto Italiano della Saldatura, e ha l’obiettivo di individuare i migliori professionisti sul mercato, mettendo in contatto domanda e offerta di lavoro tra operai specializzati ed aziende alla ricerca di personale qualificato.

Ad Alessandria, ultima tappa del campionato, i saldatori reclutati da Randstad Technical, dopo aver dimostrato le proprie abilità tecniche attraverso le prove pratiche sui processi di saldatura, potranno incontrare le imprese del territorio in uno spazio dedicato al colloquio. I professionisti si misureranno nelle prove di saldatura a filo (FCAW) e a elettrodo (SMAW), sfidandosi attraverso l’innovativo sistema virtuale Lincoln Electric “VRTEX™360”. Per il vincitore è in palio una tuta professionale e dei guanti da saldatura, mentre tutti i partecipanti riceveranno una cuffia protettiva per saldatore.

Ma non è finita. I vincitori sfideranno i migliori saldatori delle altre 15 tappe alla finale nazionale del 12 giugno, presso la sede Randstad di Milano. I primi tre classificati si aggiudicheranno un corso di saldatura di una settimana (a scelta tra tecniche a filo o elettrodo) offerto dall’Istituto Italiano della Saldatura, con in più una macchina saldatrice Invertec 135S corredata di valigetta “Pronta per saldare” (che andrà al migliore in assoluto), una maschera da saldatore (alla medaglia d’argento) e una giacca in Soft Shell (a quella di bronzo)

Print Friendly, PDF & Email