AMAG MOBILITA’: CORSE SOSPESE E RABBIA DEI CITTADINI, URGE RISPOSTA POLITICA

0
381
Riceviamo e pubblichiamo:
Da diversi mesi agli utenti del servizio di trasporto pubblico alessandrino capita di aspettare un autobus che non passerà mai, costringendoli ad attendere quello successivo. Abbiamo esaminato un periodo di dieci giorni tra gennaio e febbraio ed abbiamo appurato che sono ben 26 le corse che mancano all’appello. Eliminate di punto in bianco, senza nessun tipo di comunicazione ai cittadini.
In un momento storico in cui la guerra contro le emissioni costringe molti cittadini ad abbandonare l’auto, il trasporto pubblico locale deve essere capillare e puntuale per soddisfare le esigenze di spostamento con tempistiche accettabili.
Il capogruppo in Consiglio comunale del M5S, Michelangelo Serra, aveva depositato un’interpellanza nel mese di ottobre per sottoporre alla Giunta la problematica dei costanti disservizi, ma ad oggi la situazione è addirittura peggiorata con diverse corse sospese durante la settimana. Nei prossimi giorni sottoporremo il problema alla Giunta regionale auspicando un intervento da parte dell’Agenzia della mobilità piemontese. Gli utenti e i contribuenti pagano per avere un servizio su cui poter contare e spetta alla politica intervenire con decisione, anziché limitarsi ad inconsistenti giustificazioni, laddove l’amministrazione dimostra evidenti lacune.
Giorgio Bertola, candidato presidente alla regione
Sonia Fogagnolo e Sean Sacco, candidati al consiglio regionale
Francesco Gentiluomo e Michelangelo Serra, consiglieri comunali.
Print Friendly, PDF & Email