Al via il primo 5 Stelle Lab: il 5 maggio giornata di formazione per attivisti

0
274

Sabato 5 maggio la Taglieria del pelo di via Wagner si tingerà di giallo con il primo 5 Stelle Lab: un pomeriggio di informazione e formazione per gli attivisti di oggi e di domani.
L’iniziativa si articolerà infatti con una serie di workshop tematici, coordinati da portavoce nazionali e locali e da attivisti esperti, che condurranno piccoli approfondimenti su vari temi, dalla piattaforma Rousseau alle regole base per un utilizzo consapevole dei social.
“Si tratta di un modo innovativo per approcciarsi e comunicare con i numerosi simpatizzanti del Movimento 5 Stelle sul territorio, molti dei quali desiderosi di dare concretamente una mano – commenta Michelangelo Serra, portavoce in Comune – il 5 Stelle Lab sarà diviso in brevi e dinamici spazi informativi in cui spiegheremo il funzionamento dei gruppi territoriali ed il modus operandi nazionale e forniremo agli aspiranti attivisti il libretto di istruzioni per supportare il M5S in maniera costruttiva”.
“E’ in assoluto la prima iniziativa di questo tipo – aggiunge l’altro portavoce in Comune, Francesco Gentiluomo – per questo il 5 Stelle Lab sta destando parecchio interesse, anche da parte di gruppi fuori dall’alessandrino, desiderosi di replicarla sul loro territorio. Ciò ci fa confidare in una buona partecipazione, anche oltre i confini provinciali”.
Sabato 5 maggio si partirà alle ore 15,00 con il primo workshop dedicato agli utilizzi di Rousseau, vero cuore pulsante del Movimento 5 Stelle; alle 15,50 si terrà uno spazio dedicato all’attivismo virtuale, dalla netiquette, ovvero le regole di comportamento delle società on line, fino alla rete di condivisione dei contenuti. Dopo un piccolo rinfresco si proseguirà, alle 16,50, con un workshop dedicato alle diverse attività che gli attivisti svolgono sul territorio ed ai gruppi tematici, veri “think tanks” di ogni gruppo territoriale. Si concluderà alle ore 17,50 con un momento dedicato ai portavoce, coordinato dalla neosenatrice Susy Matrisciano e dai consiglieri comunali Michelangelo Serra e Francesco Gentiluomo, che illustreranno il loro lavoro e le modalità per supportarlo.
L’evento è aperto a tutti e sarà possibile partecipare all’intera iniziativa o al singolo workshop.

Print Friendly, PDF & Email