Ad Alessandria “Canapa, alternativa o moda?” e “L’importanza della presenza sul web”

0
320

Al via due nuovi corsi dedicati alla formazione degli imprenditori agricoli organizzati da INIPA Nord-Ovest, in collaborazione con Terranostra Alessandria.

Il primo, in calendario il prossimo 11 marzo, vedrà protagonista “La canapa, coltura alternativa o moda del momento?” si terrà nella sede provinciale: obiettivo sarà quello di presentare la situazione reale e fornire approfondimenti, indicazioni e chiarimenti in merito alla coltura della canapa e fornire gli strumenti per orientarsi in questo settore.

“Il boom della coltivazione della canapa è un’ottima dimostrazione della capacità delle imprese agricole di scoprire e sperimentare nuove frontiere e soddisfare i crescenti bisogni dei nuovi consumatori”, ha affermato il Presidente Coldiretti Alessandria Mauro Bianco nel sottolineare che “proprio da queste esperienze di green economy si aprono opportunità di lavoro nelle campagne che possono contribuire alla crescita sostenibile e alla ripresa economica ed occupazionale del Paese”.

Si parlerà del contesto normativo europeo e italiano della canapa industriale con Cesare Quaglia,  Componente del Direttivo Nazionale, ma anche degli aspetti botanici e agronomici rilevanti per le scelte colturali a seconda della finalità principale della coltura, del ciclo biologico della pianta di canapa e del Registro Europeo delle varietà di specie di piante agricole.

Perché la semente di canapa che si semina deve sempre essere certificata, cos’è la certificazione? Come si svolge la coltivazione della canapa in pieno campo? Qual è l’epoca di semina?  Quali macchinari sono necessari? E’ previsto un  sostegno PAC alla coltivazione della canapa? Come commercializzare e lavorare la produzione di fiori di canapa oggi?

La lezione cercherà di dare una risposta a tutte queste domande, soprattutto per capire meglio lo stato dell’arte della normativa italiana ed europea e le sostanziali differenze tra la canapa industriale e la canapa “da droga”.

Il secondo corso, dal titolo Competenze e strumenti per la presenza sul web”, vedrà protagonista l’uso attento e consapevole degli strumenti che l’informatica e Internet mettono a disposizione, come usare al meglio i social e l’e-commerce.

E’ articolato in due giornate, il 19 e il 26 marzo, e si terrà ad Alessandria, partirà dalla consapevolezza che la presenza turistica, la vendita diretta, l’enogastronomia degli ultimi anni, hanno acceso i riflettori sul territorio e sempre più importante diventa per ogni azienda agricola, che voglia crescere, la presenza sul web.

“Lavoriamo per rispondere all’esigenza di un’agricoltura più smart per promuovere i siti Internet delle aziende agricole, sviluppare l’e-commerce aziendale e favorire la partecipazione ai social media per migliorare la comunicazione e scegliere gli strumenti da utilizzare per raggiungere risultati concreti” ha affermato il Direttore Coldiretti Alessandria Roberto Rampazzo.

Argomenti che saranno trattati da Matteo Novello, specialista del settore, il quale  introdurrà quelli che sono gli elementi di base ossia le ragioni e gli obiettivi della presenza sul web che ogni azienda del settore si dovrebbe dare, “pensando” come Google, per rispondere alle esigenze  dell’utente medio. Da come si intercetta il flusso turistico a partire dal sapersi raccontare sul web, dalla visibilità Seo, ai social network, alla misurabilità dei risultati per arrivare alla fidelizzazione del navigatore imparando a trasformarlo in un cliente abituale.

Per info: Inipa Nord-Ovest, sede di Alessandria, telefono 0131 235891.

Print Friendly, PDF & Email