Acqui Terme, ritardi nella consegna della nuova scuola Bella. Il Comune: il gelicidio ha rallentato i lavori

0
908
Acqui palazzo Levi Municipio (b. 54) Immagine Acqui palazzo Levi Municipio .jpg da emabuc host ALE1 @autore FEDCAS

La scuola sarà consegnata a fine febbraio. È quanto comunicato al Comune di Acqui Terme dall’impresa che sta eseguendo i lavori.

I ritardi sono stati determinati dal maltempo che ha colpito la città nel mese di dicembre. Infatti, durante le giornate del gelicidio è venuta meno la consegna degli infissi, che ha causato a cascata una serie di rallentamenti nei lavori. Alcuni interventi sono stati interrotti poiché potevano essere eseguiti solo a infissi posati. L’attività dei cantieri all’interno della struttura poteva essere svolta solo grazie alle temperature alte, che sono state impossibili da raggiungere senza la messa in opera degli infissi.

«L’impresa ha tutto l’interesse a consegnare quanto prima la scuola – spiegano dall’entourage del Comune –. Per ogni giorno di ritardo pagherà una penale. I lavori continuano a essere seguiti dall’Amministrazione con una certa apprensione, anche se comprendiamo i disagi che sono stati determinati dalla forte ondata di freddo. Manterremo i ragazzi nella vecchia scuola Bella finché gli interventi non saranno conclusi. Il trasloco avverrà alla fine dei lavori.»

Print Friendly, PDF & Email