A Torino il Villaggio Contadino della Coldiretti #stocoicontadini

0
654

La prima Capitale del Regno di Italia è stata scelta per far conoscere il contributo dell’agricoltura alla storia e allo sviluppo del Paese con il Villaggio contadino della Coldiretti che sarà inaugurato alle ore 9,00 di Venerdì 15 giugno, per restare aperto tutto il weekend, con l’apertura straordinaria al pubblico dei Giardini Reali Superiori per l’esclusivo abbinamento tra cultura ed enogastronomia che rappresentano l’elemento trainante della vacanza Made in Italy.

Il Villaggio Coldiretti del Nordovest, che coinvolgerà Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, sarà un’opportunità unica per vivere in città un giorno da contadino nella stalla con gli animali della fattoria, sui trattori, in sella ad asini e cavalli, nell’agriasilo con i bambini, nell’orto con le verdure di stagione ma anche scoprire i trucchi di bellezza delle nonne con l’agricosmetica, gustare le ricette tradizionali dei cuochi contadini o acquistare direttamente dagli agricoltori esclusivi souvenir per se stessi o da regalare agli altri. L’unico posto al mondo dove tutti possono fare una esperienza da gourmet con il miglior cibo italiano a soli 5 euro per tutti i menu preparati dagli agrichef con i sapori antichi della tradizione, riso Carnaroli al basilico genovese Dop e Parmigiano Reggiano Dop, riso S.Andrea al gorgonzola Dop e nocciole del Piemonte Igp,  riso Vialone nano Igp all’isolana o la pasta di grano Senatore Cappelli e condimenti all’amatriciana, al pesto, al  basilico, all’oliva taggiasca e Grana Padano.

Senza dimenticare l’innovazione con i salumi e la carne 100% italiana servita nelle bracerie e la pizza autenticamente tricolore, dalla farina all’olio, dal pomodoro alla mozzarella di bufala campana Dop ma anche il pesce ligure, la fontina della Valle d’Aosta, lo street food green, gli agrigelati con latte d’asina e la torta di nocciole Piemonte Igp. E ancora birre agricole e degustazione di vini. Spazio al più grande mercato a chilometri zero con Campagna Amica con aree dedicate alla solidarietà per aiutare le categorie piu’ deboli e alle specialità delle aree terremotate che saranno offerte dagli agricoltori colpiti dal sisma in Piazza Castello.

#STOCOICONTADINI (www.coldiretti.it) è anche una occasione unica per scoprire la Fattoria italiana, dalla mastodontica Piemontese alla minuta Pezzata Rossa Oropa fino alla Cabannina considerata a rischio di estinzione per i pochi animali ancora presenti, dal cavallo da tiro pesante all’asino di Martina Franca che è la più grande razza italiana, dalla pecora delle Langhe che stava scomparendo alla Sambucana dalla preziosa lana, ma anche il maiale nero di Parma, la capra di Roccaverano dal cui latte si ottiene la inimitabile Robiola di Roccaverano Dop. E ancora, le razze curiose di oche, anatre, conigli e galline come il Bionda Piemontese, detta anche bianca di Cavour, che animano la campagna italiana.

Saranno presenti esponenti Istituzionali, rappresentanti della società civile, studiosi, sportivi ed artisti che discuteranno su esclusivi studi e ricerche elaborate per l’occasione dalla Coldiretti sui temi dell’alimentazione, del turismo dell’ambiente e della salute.

Approda a Torino il Villaggio Coldiretti e sceglie i Giardini Reali di Levante come sede per la tre giorni dedicata alla buona agricoltura, al benessere alimentare, ai prodotti di qualità a Km 0. Si tratta di un’occasione speciale che permetterà al pubblico di accedere eccezionalmente nello spazio ancora oggetto di lavori di restauro e abbellimento.

Ma non solo: per godere appieno dell’affascinante contesto, i Musei Reali saranno aperti dopo il tramonto nell’ambito del calendario speciale Reale + Rendez-Vous, dodici occasioni speciali per festeggiare l’estate nella cornice unica dei Musei Reali proposto al pubblico dall’8 giugno al 21 settembre. La stagione estiva è il periodo migliore dell’anno per godersi le collezioni dei Musei Reali al calar della sera e, in questi mesi, non mancheranno le occasioni per visitare i vari ambienti dalle 20 alle 23, oltre il consueto orario di apertura.

CALENDARIO DELLE APERTURE STRAORDINARIE Venerdì 8 giugno (20-23)

Apertura serale in occasione de La Notte degli Archivi. Domenica 10 giugno (9-13; 15-19)

Apertura straordinaria domenicale de La Cucina di Buon Gusto in Biblioteca Reale.

Sabato 16 giugno (20-23)

Apertura serale straordinaria in occasione del Villaggio Coldiretti nel Giardino di Levante.

Giovedì 21 giugno (20-23)

Festa della Musica: apertura serale straordinaria dei Musei Reali.

Sabato 30 giugno (19,30 – 22,30)

Spettacolo di magia Masters of Magic nell’ambito del programma di Torino Estate Reale. Presentando il biglietto dello spettacolo, si potranno visitare i Musei Reali con ingresso ridotto a 6 Euro.

Giovedì 5 luglio (19,30 – 22,30)

Omaggio di Paolo Fresu e Gaetano Curreri a Lucio Dalla nell’ambito del programma di Torino Estate Reale. Presentando il biglietto dello spettacolo, si potranno visitare i Musei Reali con ingresso ridotto a 6 Euro.

Sabato 21 luglio (19,30 – 22,30)

Apertura serale straordinaria per la rassegna Cinema a Palazzo.

Domenica 12 agosto (9-13; 15-19)

Apertura straordinaria della Biblioteca Reale per il ponte di Ferragosto.

Martedì 14 agosto (20–23)

Apertura serale straordinaria dei Musei Reali per il ponte di Ferragosto.

Mercoledì 15 agosto (21-24)

Apertura serale straordinaria dei Musei Reali per Ferragosto.

Domenica 9 settembre (9-13; 15-19)

Apertura straordinaria della mostra La Cucina di Buon Gusto in Biblioteca Reale. Venerdì 21 settembre (20-23)

Apertura serale straordinaria dei Musei Reali per il Salone del Gusto/Terra Madre. La biglietteria chiude un’ora prima.

————————————————————

MUSEI REALI TORINO

www.museireali.beniculturali.it

Orari
I Musei Reali sono aperti dal martedì alla domenica dalle 8,30 alle 19,30
Ore 8,30: apertura biglietteria, Corte d’onore di Palazzo Reale, Giardini
Ore 9: apertura Palazzo Reale e Armeria, Galleria Sabauda, Museo di Antichità

La Biblioteca Reale è aperta da lunedì a venerdì dalle 8 alle 19, sabato dalle 8 alle 14.
La Sala di lettura è aperta da lunedì a mercoledì dalle 8,15 alle 18,45, da giovedì a sabato dalle 8,15 alle 13,45.

Biglietti Musei Reali Torino

Intero Euro 12 – Ridotto Euro 6 (ragazzi dai 18 ai 25 anni).
Gratuito per i minori 18 anni / insegnanti con scolaresche / guide turistiche / personale del Ministero per i Beni e le Attività Culturali / membri ICOM / disabili e accompagnatori / possessori dell’Abbonamento Musei, della Torino+Piemonte Card e della Royal Card.
L’ingresso per i visitatori over 65 è previsto secondo le tariffe ordinarie.

Le mostre comprese nel biglietto di ingresso ai Musei Reali sono:

  • –  Confronti 4/ Carol Rama e Carlo Mollino. Due acquisizioni per la Galleria Sabauda e immagini di Bepi Ghiotti (fino al 9 settembre 2018)
  • –  Scoperte 3/Frammenti di un bestiario amoroso (fino al 23 settembre 2018)
  • –  La cucina di buon gusto (fino all’8 settembre 2018)
  • –  Anche le statue muoiono (fino al 9 settembre 2018)

– Carlo Alberto archeologo in Sardegna (fino al 4 novembre 2018) Altre mostre:

– Frank Horvat. Storia di un fotografo (fino al 10 giugno 2018)
Orari: lunedì dalle 14 alle 19; dal martedì alla domenica dalle 10 alle 19; ultimo ingresso alle 18.

Biglietto solo mostra: Intero Euro 12 / ridotto Euro 6
Biglietto Musei Reali + Horvat: Intero Euro 20 / ridotto Euro 10
I biglietti per la mostra sono acquistabili direttamente presso le Sale Chiablese, mentre presso la biglietteria di Palazzo Reale si può acquistare la formula che dà accesso alla mostra e ai Musei Reali.

Ingresso e orario biglietteria

presso Palazzo Reale, Piazzetta Reale 1 dalle ore 8,30 fino alle ore 18. ——————————
Informazioni
+39 011 5211106 – e-mail: mr-to@beniculturali.it ——————————

Segui i Musei Reali con l’hashtag #museirealitorino su Facebook Musei Reali Torino
Twitter @MuseiRealiTo
Instagram MuseiRealiTorino

Print Friendly, PDF & Email