21° Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà

0
689

Anche per la FESTA NEL PARCO della ventunesima edizione della Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà, organizzata da Acos S.p.A., Gestione Acqua S.p.A. e Gestione Ambiente S.p.A, si è registrato il “tutto esaurito”. Il format ormai collaudato nel corso degli anni si è dimostrato, ancora una volta, vincente. Davvero in tanti, domenica 27 maggio, si sono recati già dal mattino al parco dell’acquedotto ‘Pagella e Bottazzi’ dove era presente la maggior parte delle associazioni sportive e di volontariato della città. Neppure il temporale ha fermato la Festa che è proseguita con la premiazione di tutte le gare sportive che si sono svolte nel parco.

La manifestazione si è aperta alle 8.30 con la gara di pesca alla trota organizzata dal C.R.C. A. Repetto di Novi Ligure. Per tutto il giorno si sono disputate molteplici gare sportive, tra cui i tornei di mini Volley con la partecipazione delle società sportive della provincia, promosse dalla Novi Pallavolo, le prove di agilità con gli istruttori della Forza e Virtù, le esibizioni di tamburello della Società Tamburello Basaluzzo, le gare di mountain bike dell’MTB I Cinghiali, il torneo di calcio dell’ASD Tiger Novi, l’esibizione di Badminton della Badminton Novi ASD, le prove di gioco del Golf Colline del Gavi, le prove di ginnastica della Palestra Pathos di Novi e molti altri.

Molto apprezzati i laboratori didattici organizzati dagli alunni del FORAL di Novi, dell’IIS Ciampini Boccardo di Novi e i nuovi laboratori analisi di Gestione Acqua, che verranno inaugurati prossimamente, dove i bambini hanno potuto realizzare direttamente le analisi effettuate ogni giorno sulle acque potabili e reflue. Spettacolari le esibizioni di ballo dei maestri e degli allievi amatori e agonisti dell’ASD WB Danze Alessandria. Balli latini americani, musica, gonfiabili, animazioni per bambini con il mago Max e una mostra di pittura erano a disposizione per i tantissimi visitatori grandi e piccini.

Grande lavoro è stato svolto dal Gruppo Vincenziano che ha preparato panini e gestito il servizio bar per tutti gli intervenuti alla festa.

Non da meno è stata la giornata di sabato 26 maggio in piazza Dellepiane in occasione della tredicesima Festa di Ascolta l’Africa. Prima del concerto del gruppo “Utopia” con tributo ai Nomadi, è stato consegnato un attestato di merito a Dante Buriolla e Mariapina Saulino, per il loro grande impegno negli anni all’interno dell’associazione “Ascolta l’Africa” a favore della popolazione di Muraiy in Burundi. Sono state anche premiate dal Presidente del CIT (Consorzio Intercomunale Trasporti) Giuseppe Licata le classi delle scuole elementari dei paesi del circondario che hanno partecipato al concorso promosso dall’azienda.

La ventunesima edizione della Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà ha preso il via, come di consueto, venerdì 25 maggio, con il Convegno nazionale organizzato dal Gruppo ACOS in collaborazione con UTILITALIA e Confservizi Piemonte dal titolo “Acqua: piani d’ambito, cambiamenti climatici, qualità dei servizi, investimenti e strumenti finanziari”. I relatori hanno rimarcato, nei vari interventi, la necessità di promuovere investimenti importanti affinchè il servizio idrico integrato sia efficiente e non venga disperso un bene prezioso come l’acqua. “E’ necessario – ha detto Mauro D’Ascenzi, Amministratore Delegato del Gruppo Acos e presidente di Gestione Acqua S.p.A. – un nuovo approccio verso i piani d’ambito. Oggi dobbiamo fare i conti anche con i cambiamenti climatici che rispetto al passato sono molto più rapidi”.

 

La ventunesima Festa dell’Acqua, dell’Ambiente e della Solidarietà, proseguirà il 9 giugno in piazza Dellepiane con la “4° FESTA DEL COMMERCIO EQUO E SOLIDALE”, promossa da Equazione. Nel pomeriggio saranno allestiti banchetti tematici che proporranno prodotti che arrivano dal Sud del mondo e dal solidale italiano, verrà effettuato il convegno “Banca etica e commercio equo” e alla sera, alle 21.30, il concerto dei “COROMORO”, giovani rifugiati di Gambia, Ghana, Costa d’Avorio e Senegal e altri Paesi Africani, che si esibiranno in un repertorio davvero particolare di canzoni popolari Piemontesi, un bellissimo esempio positivo di integrazione, in questi tempi di grandi pregiudizi.

Dal 15 al 17 giugno il Parco di Acquedotto ospiterà la manifestazione “Code in Festa”, esposizione canina e festa degli animali, organizzata da Animal’s Angels. Venerdì 15 giugno alle ore 21,30 si potrà assistere allo spettacolo di cabaret “Quello che parla strano” di e con Maurizio Lastrico, sabato sera 16 giugno, invece, sarà protagonista la musica con “Hungry Hearts in concert” Bruce Springteen – Tribute band. In entrambe le occasioni sarà attivo un servizio bar e spaghettata al sabato sera.

Il 17 giugno sarà il giorno clou della Festa di Animal’s Angels che permetterà di raccogliere fondi a favore di cani e gatti senza cure e famiglia. Durante la giornata sarà attivo anche un servizio ristorante.

Print Friendly, PDF & Email